Scuola e Educazione

06 aprile 2013

Corsi brevi sull’efficacia re­la­zio­nale e pro­fes­sio­nale: i Corsi Gordon

L’Istituto svolge corsi brevi di for­ma­zione sulla re­la­zione in­ter­per­so­nale in­di­riz­zati a in­se­gnanti, pre­sidi e di­ret­tori di­dat­tici (In­se­gnanti Ef­fi­caci). Ad essi si af­fian­cano i corsi ri­volti a ge­ni­tori (Ge­ni­tori Ef­fi­caci) e a ra­gazzi (Gio­vani Ef­fi­caci) se­condo un pro­getto for­ma­tivo in­te­grato che in­tende va­lo­riz­zare in ma­niera coor­di­nata le com­pe­tenze per­so­nali e re­la­zio­nali delle tre componenti.

Que­sti corsi sono ba­sati sul mo­dello for­ma­tivo ideato da Tho­mas Gor­don, al­lievo di Carl Ro­gers, e dif­fuso in tutto il mondo da for­ma­tori qua­li­fi­cati e au­to­riz­zati. In Ita­lia tali per­sone sono cer­ti­fi­cate dall’Istituto dell’Approccio Cen­trato sulla Per­sona che ha l’esclusiva del metodo.

I corsi si pre­fig­gono di svi­lup­pare o mi­glio­rare la sen­si­bi­lità e le com­pe­tenze ne­ces­sa­rie per af­fron­tare con suc­cesso i com­plessi e mol­te­plici aspetti della vita sco­la­stica. Essi uni­scono la fi­lo­so­fia uma­ni­stica di Carl Ro­gers con la ri­fles­sione pe­da­go­gica, la ri­cerca me­to­do­lo­gica e le tec­ni­che di­dat­ti­che più avan­zate, nella de­fi­ni­zione di un mo­dello di for­ma­zione pro­fes­sio­nale ca­pace di mas­si­miz­zare e ot­ti­miz­zare la qua­lità dell’esperienza sco­la­stica e il tempo di la­voro ef­fet­ti­va­mente utile e si­gni­fi­ca­tivo, of­frendo va­lidi stru­menti per la pre­ven­zione e la ri­du­zione dello stress e dei conflitti.

Le nu­me­rose edi­zioni di que­sti corsi, svolte in Ita­lia fino ad oggi in se­guito a ri­chie­ste di isti­tu­zioni pub­bli­che e di pri­vati, hanno con­sen­tito la for­ma­zione di mi­gliaia di persone.

Per ap­pro­fon­dire: Corsi Gor­don

Pro­getti di orientamento

La fi­na­lità fon­da­men­tale di tutto il la­voro di orien­ta­mento è pro­muo­vere lo svi­luppo della per­sona. Gli esperti dell’Istituto dell’Approccio Cen­trato sulla Per­sona, gli in­se­gnanti e i ge­ni­tori con­tri­bui­scono alla for­ma­zione e strut­tu­ra­zione dell’identità e della per­so­na­lità in­di­vi­duale rea­liz­zando le con­di­zioni che me­glio fa­ci­li­tano lo svi­luppo in­te­grale della per­sona e in modo par­ti­co­lare le sue ca­pa­cità di orien­ta­mento e di scelta.

Par­ti­co­lare at­ten­zione è ri­volta all’integrazione della per­sona nel suo con­te­sto so­ciale e pro­fes­sio­nale. Per que­sto i no­stri in­ter­venti ten­dono a va­lo­riz­zare so­prat­tutto le ini­zia­tive che per­met­tono ai gio­vani di ap­pren­dere dall’esperienza, di ope­rare in ter­mini pro­get­tuali, di di­ve­nire con­sa­pe­voli delle pro­prie aspi­ra­zioni, di de­fi­nire e rea­liz­zare un pro­getto di vita cen­trato sulla pro­pria iden­tità per­so­nale e an­co­rato al con­te­sto scolastico-professionale e ai va­lori della mo­derna so­cietà democratica.

I Pro­getti di orien­ta­mento coin­vol­gono in­se­gnanti, ge­ni­tori e alunni sia a li­vello di for­ma­zione che a li­vello di at­tua­zione del piano operativo.

In tutti i corsi di for­ma­zione viene im­pie­gata un me­to­do­lo­gia di­dat­tica ap­pro­priata che ri­sponde coe­ren­te­mente al pro­getto for­ma­tivo che è parte in­te­grante dell’Approccio Cen­trato sulla Per­sona. Essa è stata col­lau­data e per­fe­zio­nata ne­gli anni e con­sente l’applicazione coor­di­nata del pa­ra­digma ro­ger­siano nei vari contesti.

Per ap­pro­fon­dire: Orien­ta­mento scolastico